Flowchart Editor e Debugger

Flowchart Editor e Debugger

Jump to TINA Main Page & General Information 

Scrivere codice assembly MCU è spesso un compito difficile e noioso. Puoi semplificare lo sviluppo del software e guadagnare più tempo per progettare l'hardware dell'elettronica se, invece di codificare manualmente, usi l'editor e il debugger del Flowchart di TINA per generare ed eseguire il debug del codice MCU, usando solo simboli e linee di controllo del flusso e poi esegui o esegui il debug di questo codice in ambiente digitale o misto.

Editor del diagramma di flusso

Nell'esempio seguente, un diagramma di flusso per controllare un MCU incorporato in un circuito semplice.

Il diagramma di flusso aggiunge due numeri letti da due porte del microcontrollore PIC16F73.

Il diagramma di flusso di controllo assomiglia a questo:

Per visualizzare il codice generato, premere il tasto Codice scheda nella parte superiore della finestra del diagramma di flusso.

Debugger del diagramma di flusso

TINA produce automaticamente il codice assembly richiesto per la simulazione dal diagramma di flusso.

Utilizzando la funzione debugger del diagramma di flusso di TINA è possibile testare e eseguire il debug del diagramma di flusso precedentemente completato.

È possibile eseguire il programma in modo continuo premendo il pulsante Esegui,

passo dopo passo premendo il pulsante Step Forward,

o interrompere il programma premendo il pulsante Stop.

Il debugger mostrerà il componente del diagramma di flusso attivo impostando il suo colore di sfondo su giallo.

Il debugger mostrerà il componente del diagramma di flusso attivo impostando il suo colore di sfondo su giallo.

Ci sono tre schede importanti nell'angolo in alto a sinistra del debugger che stabilisce la vista della sorgente. Se si seleziona il Diagramma di flusso scheda, è possibile visualizzare e eseguire il debug tramite il diagramma di flusso. Se si seleziona il Diagramma di flusso Codice + scheda, TINA visualizzerà sia il diagramma di flusso che il codice assembly.

È possibile, in questa vista, inserire punti di interruzione nel diagramma di flusso e nel codice assembly. Se si seleziona l'ultima modalità, Codice, puoi eseguire il debug utilizzando il debug tradizionale del linguaggio assembly.

Si noti che per sincronizzare il diagramma di flusso e il codice dell'assieme e per rendere il codice più leggibile, TINA inserisce ulteriori etichette e commenti nel codice; per esempio:

Etichetta del diagramma di flusso2:; x <- PORTA

Queste etichette non alterano le prestazioni o la logica operativa del codice.

I punti di interruzione vengono utilizzati per interrompere l'esecuzione del codice nei punti specificati dall'utente, consentendo l'esame di registri e parametri. TINA offre diversi modi per inserire e rimuovere i punti di interruzione.

Esempio di modalità mista

Una delle funzionalità più utili della programmazione del diagramma di flusso TINA è la possibilità di testare il funzionamento del circuito di debug, inclusi gli MCU programmati dal diagramma di flusso, in un ambiente misto analogico-digitale.

Il seguente circuito, incluso in TINA, è un controller motore che è possibile eseguire ed eseguire il debug nella modalità interattiva di TINA.